5 consigli per vendere casa

Ciao! Intanto grazie per esserti collegato, se sei qui, probabilmente hai un appartamento da vendere, quindi cercherò di darti dei consigli utili e di essere il più rapido e chiaro possibile!

Faccio solo una piccola premessa, sono un agente immobiliare, con regolare abilitazione in camera di commercio, ed opero in questo settore dal lontano settembre del 2007, quindi un po’ di esperienza credo di averla!

Proviamo a riassumere in 5 punti i fondamentali per la vendita di un immobile:

1) La valutazione CORRETTA

Sembra una banalità, ma sbagliare la valutazione, ti farà solo perdere tempo, molto più di quello che credi! Ognuno di noi vorrebbe vendere la propria casa al prezzo più alto possibile, e si tende, purtroppo, a fregarsene di quello che dice “IL MERCATO”, e sai perché? Perché la nostra casa, è la più bella di tutte le altre, quindi è GIUSTO che costi di più! Bisogna fare però i conti con il MERCATO, una casa fuori prezzo, non farà altro che SPINGERE il potenziale compratore, verso la casa del tuo vicino, facendola sembrare molto più conveniente della tua, e così via, cliente dopo cliente, vendita dopo vendita, continueranno a vedere la tua casa, ma a comprare le altre! Se invece il prezzo è troppo basso, la tua casa sarà la prima ad essere venduta, ma.. avrai perso dei soldi che invece avresti potuto guadagnare! Affidarsi ad un professionista è fondamentale!

2) Presentazione e foto

La casa va presentata al meglio, già partendo dalle foto, specie se intendete pubblicarla su qualche sito internet. Un visitatore che si trova delle foto di una casa con quattro foto buie, sfuocate, storte, con la casa in disordine, di certo NON andrà nemmeno a vederla! E se per qualche strano motivo decidesse di acquistarla e fare un’offerta, questa sarà molto, ma molto più bassa di quanto richiesto!

Ora, posso capire quando un privato metta in vendita la propria casa e non sia proprio un fenomeno a fare le foto, ma quando queste foto sono fatte da una agenzia immobiliare, mi vengono i brividi! Non riesco a capacitarmi di come un professionista che dovrebbe valorizzare al massimo un immobile possa fare certe cose, ma soprattutto, non capisco come possa un privato, decidere di dare un incarico ad una agenzia così poco professionale (che dovrà anche pagare in caso fortuito di vendita!).
P.S. giuro che la foto che ho inserito è REALMENTE PUBBLICATA su CASA.it per in immobile di un privato in vendita a €1.250.000!!!!!

3) Promozione dell’immobile

Cosa vuol dire “promuovere un immobile”? Significa, farlo conoscere a più persone possibili in modo da trovare PROPRIO QUEL CLIENTE che chiameremo MISTER X, ossia colui che deciderà di comprare la vostra casa! Immaginate questo MISTER X li fuori, mescolato tra la folla, nessuno sa chi è, nemmeno lui sa di esserlo e che la vostra casa è li e sta aspettando proprio lui!

Ebbene, la promozione deve fare in modo che il nostro MISTER X trovi la vostra casa e se ne innamori!

Per farti capire cos’è una promozione efficace ti faccio un esempio: immagina di voler pescare un pesce in un lago e di metterti li con la tua bella canna da pesca, le possibilità che quel pesce capiti proprio davanti al tuo amo, sono veramente poche! Immagina adesso di usare 20 canne da pesca, tutte dislocate in varie zone strategiche di questo lago, le esche migliori, gli ami giusti ed i pescatori esperti… sarà sicuramente più facile, non credi? Non basta mettere un cartello fuori dalla porta o un annuncio su un sito internet, la promozione va fatta seriamente, su tutti i canali: internet, social network, cartoline di zona, open house… e va fatta bene, con materiale di qualità, foto professionali, annunci a pagamento che rimangano “a galla” e non finiscano in 10° pagina dopo 24 ore!

 4) Gestione appuntamenti e vendita

Bene, abbiamo fatto una valutazione corretta, delle belle foto, una ottima promozione, ed…. i clienti cominciano ad arrivare, il telefono squilla, arrivano le email, ora basta solo fissare gli appuntamenti, ma.. questi clienti possono solo quando tu non puoi, o la sera tardi, dopo il tuo lavoro, o in pausa pranzo, o il sabato, insomma, andranno a saturare tutti i tuoi momenti di relax. Fissi gli appuntamenti: 2,3,5,10.. e dovrai essere sempre concentrato, preciso, rispondere alle mille domande, usare le parole giuste, poi le seconde visite con i parenti, poi le terze con l’amico esperto, poi le quarte con i consulenti, poi le quinte con la zia di Bari che non era potuta salire la volta scorsa, e dovrai farle tutte, perché… a questi la casa piace, hanno già fatto 4 appuntamenti, ma poi ti dicono che… non piace la zona (sì, dopo il 5° appuntamento) e dovrai ricominciare tutto da capo! Ma finalmente arriva il tanto sognato momento, quello della proposta! Un cliente è interessato e vuole comprarla, ti fa la proposta, il più delle volte, basta una stretta di mano, tra uomini d’onore! Ma ovviamente, bisogna aspettare il mutuo! Va beh, si aspetta finchè non glielo danno e… passano i mesi e non si sa ancora nulla, e la tua casa è ferma li… uno stillicidio, un secondo lavoro che può durare mesi… I contratti vanno fatti bene, le parti devono essere vincolate), gli acconti ed i contratti vanno registrati (ci sono degli adempimenti fiscali specifici) anche se fatti tra privati!

5) Raccolta e verifica di tutti i documenti

Vendere una casa NON è come vendere un oggetto qualsiasi o una macchina, ci sono delle normative molto precise ed articolate da rispettare, si parla di tanti soldi e lo Stato, diventa molto preciso! Montagne di documenti da produrre e soprattutto da VERIFICARE! Non è detto che i documenti che hai siano per forza corretti o aggiornati… sarebbe un peccato accorgersene il giorno del rogito, nella peggiore delle ipotesi, si potrebbe anche essere costretti a pagare delle penali in quanto.. contrattualmente inadempienti! Pensa di trovarti il giorno del rogito con il notaio che evidenzia certi aspetti legati all’immobile e sentirsi dire dal compratore “Ma lei questo.. non me lo aveva detto!” (il più delle volte, non lo sapevate nemmeno voi..)

 

Sei sicuro di voler fare tutto questo da solo? Sei sicuro che non valga la pena di affidarsi ad un vero professionista che faccia TUTTE QUESTE COSE per te!

Ah si… la provvigione, questa cosa terribile! Facciamo 2 conti insieme… Stai vendendo una casa che costa 350.000€, a spanne un professionista potrebbe chiederti 10.000€. Ora, sei proprio sicuro, che con le tue sole forze, mentre lavori, passi il tuo tempo con la famiglia, gli amici……. riuscirai a vendere la tua casa a più di €340.000? Un’indagine condotta dal sito Idealista ha rilevato che lo sconto MEDIO (ripeto MEDIO) che viene applicato per la vendita di un immobile è del 21% tra privati!

 

Se in qualche modo vi sono stato utile, ti aggiungo che ti offro un servizio di VALUTAZIONE GRATUITA e NON IMPEGNATIVA del tuo immobile. La valutazione sarà completa e dettagliata, analizzando tutti i punti di forza e le eventuali debolezze dell’immobile, i dati dei reali rogiti di zona dell’Agenzia delle Entrate ed i confronti con gli immobili in vendita in zona, clicca qui sotto:

Richiesta di valutazione gratuita

743 Visite totali, 3 visite odierne

Rating: 5.0/5. From 2 votes.
Please wait...